• Ajax, la squadra del ghetto di Simon Kuper

    La tragedia della Shoah da un’angolazione inedita: quella delle pagine sportive dei vecchi giornali, delle storie dei tifosi e atleti sopravvissuti, degli archivi delle squadre olandesi. L’utilizzo del calcio da parte di Hitler e Mussolini viene calato nella cronaca della partita, nella memoria del singolo atto di discriminazione. Il libro contiene un prezioso apparato fotografico: la nazionale inglese che fa il saluto nazista, la faccia di un’ala destra ebrea dell’Ajax, di cui Kuper ricostruisce gli ultimi giorni ad Auschwitz.

    Simon Kuper (Kampala, 15 ottobre 1969) è uno scrittore ugandese naturalizzato britannico specializzato in sport. Vincitore del William Hill Sports Book of the Year Award nel 1994 con la sua opera prima Football Against The Enemy (“Calcio contro il nemico”), ha scritto diversi articoli d’opinione per giornali britannici quali The Observer e The Guardian.

    Pagine: 254 Formato: 14,5 x 21,5 Copertina con alette Uscita: marzo 2022 Prezzo: 15,50 ISBN:9788832088342
  • Atlante del calcio anni 80
    Atlante del calcio di Massimo Coppola & Alberto Piccinini Gli anni ottanta rivoluzionarono il calcio italiano. L’arrivo degli “stranieri”, i finanziamenti degli sponsor in cambio del logo stampato sulla maglia, i soldi della televisione, sostituirono l’etica da oratorio e bar sport con le regole dello show business. Nacquero nuove, esaltanti star locali e internazionali: non solo centravanti, ma persino allenatori e presidenti. Si moltiplicarono gli appassionati e, di conseguenza, l’impatto culturale e politico di uno sport che si avviava a essere globale. L’atlante accarezza la nostalgia che ancora oggi lega intere generazioni a quell’età dell’oro. Fruga negli archivi fotografici dai quali pescarono a piene mani giornali e giornaletti, poster e figurine. Celebra l’innocenza perduta delle foto scattate in campo e dei primi sorprendenti fuoricampo: calciatori al mare, in famiglia, in discoteca. Campioni e bidoni, buoni e cattivi, belli e brutti. Massimo Coppola e Alberto Piccinini sono giornalisti, scrittori, sceneggiatori e autori televisivi e cinematografici.  Pagine: 224 Fotografie a colori e in bianco e nero Formato:  27.7x 19.2 cm Rilegatura: copertina rigida con brossura e sovracoperta Prezzo: 29,90 euro Isbn: 978-8876382543
  • Calciatori di sinistra Quando la politica entra in campo di Quique Peinado Con prefazione di Giorgio Porrà In ogni epoca e luogo ci sono stati calciatori che non hanno avuto paura di svelare il proprio impegno, anche fuori dal rettangolo di gioco. Da Agustin Gómez Pagola – inviato in Unione Sovietica durante la Guerra civile spagnola e poi diventato agente del Kgb – al più famoso Sócrates, colonna della Nazionale brasiliana degli anni Ottanta. Dal Sudamerica alla Russia, dalla Spagna all’Italia, Peinado offre una panoramica completa sui “calciatori di sinistra” attraverso il racconto delle storie e dei conflitti che hanno segnato le loro vite. Quique Peinado è uno scrittore e giornalista spagnolo. Scrive di calcio e basket su diverse riviste e quotidiani , tra ciò Esquire, La informacìon ed Eurosport. Pagine: 252 Formato: 21,5×14 cm Rilegatura: brossura e sovracopertina Isbn: 9788832088182 Prezzo: 21 euro
  • CANAPA. Diario Botanico

    La Canapa è una risorsa importantissima non solo per i benefici effetti sul nostro organismo ma anche per la salute del nostro pianeta.

    CANAPA. Diario Botanico è concepito per trasportare il lettore all’interno del vasto mondo di questa prodigiosa pianta: amica dell’ambiente, della salute e dell’economia. La canapa infatti può essere impiegata per produrre praticamente qualsiasi cosa, a costi contenuti, senza limiti di produzione e senza scarti. 

    Nel libro assieme alle informazioni scientifiche, produttive e culinarie si trovano anche quelle legislative per muoversi con consapevolezza nel mondo.

    Il volume è anche diario di giardinaggio. Completo di calendari, tabelle e suggerimenti, è ideale per monitorare lo sviluppo, le necessità e per crescere insieme alla tua pianta! Uno strumento indispensabile per ottenere il massimo dal raccolto, annotando i successi, e per evitare di ripetere errori.

    96 pagine, stampa offset  a due colori pantone Carta Fedrigoni Freelife Cento - 100% fibre di riciclo certificate FSC Formato: 15 x 21 cm Rilegatura: brossura Uscita: 20 Aprile 2022 ISBN: 9788832088366

  • Vito Manolo Coloring Book

    Coloring Book

    18,00 
    Coloring Book Thirty one selected coloring drawings picked up from Vito’s imagination di Vito Manolo Roma aka Tovi

     Psichedelia, tratto chiaro, duro, ma allo stesso tempo onirico e dinamico, l’immaginario di Vito Manolo Roma (Tovi) prende spunto dalla black culture e dal mondo psichedelico. Questo Coloring book è pensato per chi è cresciuto fra le vie delle città ancora non gentrificate e con il riferimento culturale degli anni ‘60. Il volume è pensato per essere colorato, ma può anche solo essere un libro monografico dell’artista, un viaggio tra i personaggi della sua vita e della sua immaginazione, che inevitabilmente si mescolano.

    Il libro è suddiviso in due sezioni, una più soft e la seconda più esplicita (PARENTAL ADVISORY), in entrambe il gusto sarà quello di rendere a colori le visioni dell’artista che ritroviamo in questi 31 disegni.

    Al libro è stata abbinata una colonna sonora (grazie Soul Finger!) raggiungibile da un qrcode che si trova tre le prime pagine del volume. Pagine: 48 Formato:  21 x 29  cm Rilegatura: punto metallico Prezzo:  18,00  euro Isbn: 9788832088229

     Vito nasce nel 1982 e si laurea al Politecnico di Milano in Comunicazione Visiva. Lavora per dieci anni come progettista in ambito editoriale per poi diventare art director e illustratore freelance. Membro del collettivo Soul Finger, colleziona dischi di musica afro americana e jamaicana degli anni ‘50, ‘60 e ‘70. Dal 2007 espone i propri lavori in gallerie nazionali e internazionali, fra cui: Triennale Bovisa (Milano), Samandal Art Space (Beirut), Fabbrica del Vapore (Milano), The Jewish Museum (New York), Custard Factory (Birmingham, UK), Big B. S ̨ arküteri (Istanbul). 

  • Coloring Book LIMITED EDITION di Vito Manolo Roma aka Tovi La limited edition del Coloring Book  è stampata in risograph, tecnica di stampa con cui Vito Manolo Roma negli anni si è sperimentato molto. L'edizione è prodotta in 35 copie, numerate e firmate dall'autore. La copertina è stampata a due colori - arancione fluo e burgundy- su carta Shiro Eco Bianca 240 gr. L'interno è a un colore solo - arancione fluo- su Arena Natural Rough. Ogni copia è rilegata a mano con filo arancione fluorescente. Contiene 4 stampe A5 componibili. L'edizione è stata stampata presso Press Press Il costo della limited edition è di 35,00 euro.

     Vito nasce nel 1982 e si laurea al Politecnico di Milano in Comunicazione Visiva. Lavora per dieci anni come progettista in ambito editoriale per poi diventare art director e illustratore freelance. Membro del collettivo Soul Finger, colleziona dischi di musica afro americana e jamaicana degli anni ‘50, ‘60 e ‘70. Dal 2007 espone i propri lavori in gallerie nazionali e internazionali, fra cui: Triennale Bovisa (Milano), Samandal Art Space (Beirut), Fabbrica del Vapore (Milano), The Jewish Museum (New York), Custard Factory (Birmingham, UK), Big B. S ̨ arküteri (Istanbul). 

  • "E tu... cosa ne pensi? "Ma chi? Io?". Sì, proprio tu! La domanda ti sorprende? Non sai cosa dire o hai fretta di rispondere? E se questa domanda nascondesse una formula magica capace di immergerti in una nuova avventura?” .
    La filosofia è un gioco imprevedibile in cui lo stupore del bambino e la ragione dell'adulto possono incontrarsi per popolare il mondo di nuove parole. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, ma solo l'esplorazione condivisa.
    A soffermarci nell’immaginario dei dilemmi ci aiutano le popolatissime illustrazioni di Andrea Q.
    E per muovere i primi passi nell’universo filosofico - nelle sue domande e nelle sue categorie - ci facciamo accompagnare da Eleonora Mocenni e Fabrizio Mele.
    A metà libro, per rilassarsi dal pensiero, un gioco tutto da decodificare con due magiche lenti in dotazione.
    E tu... cosa ne pensi? Un mantra che accompagna le 12 questioni formulate da Catherine Bolton per esercitare il pensiero, la pratica della cura e l'immaginazione.
    Catherine Bolton ha trascorso gli ultimi 30 anni studiando e lavorando con neonati, bambini e giovani adulti. È convinta che la vera via d’accesso alla pace sia insegnare ai bambini a pensare da soli e che ciò può essere ottenuto incorporando la filosofia nella loro educazione. Ha affinato una conoscenza profonda del sistema cognitivo dei bambini e sa come incoraggiarli a verbalizzare i loro pensieri senza che abbiano il timore di essere corretti.

     Andrea Q vive e lavora a Milano, dove si occupa di redazione e grafica editoriale, di illustrazione, pittura e ricamo. 

    Fabrizio Mele e Eleonora Mocenni sono filosofi, specializzati in consulenza filosofica con un Master di II livello all’Università Cà Foscari di Venezia e abilitati alla P4C (Philosophy for Children). Da diversi anni curano insieme progetti di filosofia per bambini e adulti. Sono tra i fondatori del progetto thinktankfilosofia.org.

    Pagine: 32 illustrate con doppia pagina gioco Formato: 21 x 21 cm Età di lettura: da 4 anni. Rilegatura: brossura Prezzo: 20,00 euro Isbn: 9788832088458
  • Il fantasma di Karl Marx Ronan De Calan e Donatien Mery "Il mio nome è Karl Marx... Cosa ci faccio sotto questo lenzuolo? È una lunga storia, la storia della lotta di classe. Una storia triste, ma alla quale cercheremo insieme di dare un lieto fine, una conclusione felice, perché a cosa serve inventare finali se non sono felici?"

    Questo libro conduce i bambini sulle orme del profeta della lotta di classe. Attraverso la vita di un giovane Marx ripercorriamo l'emergere delle sue teorie e la creazione del proletariato. Nel ruolo dei protagonisti insieme al coraggioso filosofo troviamo l'allegoria del Mercato e e la personificazione de Il Capitale.

    "Lavoratori di tutto il mondo unitevi. I filosofi hanno solo interpretato il mondo in diversi modi, il punto è di cambiarlo." Epitaffio sul monumento a Karl Marx eretto dal Partito Comunista Britannico a Londra. Ronan De Calan insegna Filosofia della Scienza all'università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Non è mai stato perseguitato dalla polizia, né ha dovuto andare in esilio, e si copre solo con un lenzuolo per dormire, ma ammira profondamente colui che chiama "il profeta di Soho": lo stesso Karl Marx. Donatien Mery Laureato in Arti Decorative a Strasburgo, è illustratore e autore di fumetti  Pagine: 64 Formato: 24 x 16 Copertina con alette Uscita: 28 gennaio 2022 Prezzo: 12,50 ISBN:98788832088311
  • Qr Edizioni Il genio maligno del signor Cartesio
    Il genio maligno del signor Cartesio (basato sulle Meditazioni metafisiche ) di Jean Paul Mongin Illustrato da François Schwoebel Età di lettura: dagli 8 anni. “In una fredda notte d’inverno nascono i dubbi del signor Cartesio: è possibile che tre più due non faccia cinque? Che una specie di genio maligno mi inganni su tutte le cose? Che il mondo, in fondo, non sia altro che un sogno? “ Jean Paul Mongin per distrarsi dal suo dottorato, si è rimesso a leggere i classici del pensiero filosofico e vi ha trovato delle meravigliose storie da raccontare la sera ai figli. Le parole che risuonano in questo testo sono quelle de “Le meditazioni metafisiche” di Cartesio in una struttura drammaturgica adatta ai bambini che racconta il percorso di scoperta e tormento interiore: dal dubbio metafisico allo svelamento della verità. Il racconto è incorniciato dalle illustrazioni di Francois Schwoebel. Un viaggio dentro la testa di un filosofo pensato per farsi torturare dai bambini con domande argute e senza tempo. Jean-Paul Mongin è speciaslizzato in filosofia tedesca. È il direttore delle edizioni Les Petits Platons. Pagine: 64 Illustrazioni a colori Formato: 24×16 cm Rilegatura: brossura con sovracoperta Prezzo: 12,50 Isbn: 9788832088175
  • Il giorno più crudele. Il Natale raccontato da 12 grandi scrittori. Hans Christian Andersen – Anton Čechov – Mark Twain – Guy de Maupassant – Lev Tolstoj – Fëdor Dostoevskij – Carlo Collodi – Luigi Pirandello – O. Henry – Nikolaj Gogol’ – Dylan Thomas – Charles Dickens Alcuni tra i più grandi maestri della letteratura hanno sentito il bisogno, ognuno secondo le proprie inclinazioni, di confrontarsi con il tema del Natale. Perché Natale è un periodo dell’anno molto particolare, e su questo possiamo dichiararci tutti d’accordo. Se si mettono insieme questi punti di vista si ottiene un grande affresco umano, in cui la contraddizione inevitabile che un giorno di felicità artificiale sortisce sul cuore delle persone prevale sulla retorica in stile Coca-Cola, tutta focolare e buoni sentimenti. E dunque in queste storie troveremo tradimenti, amori perduti, infanzie violate, fantasmi e streghe, assassini e ladri, poveri e ricchi ma anche, per contrasto: amore, coraggio, amicizia, dignità, e accettazione del proprio destino. Pagine: 224 Formato:  14,7 x 22,5 cm Rilegatura: brossura con sovracoperta Prezzo:  20,00  euro Isbn: 9788832088250
  • Il mostro coraggioso "I mostri sono reali e anche i fantasmi sono reali. Vivono dentro di noi e, a volte, vincono… ANCHE QUELLI BUONI COME IL CIOCCOLATO!" . Gli  abitanti di un'isola sono spaventatissimi dai versi di una creatura misteriosa. Riuscirà il mostro peloso a trovare il coraggio di sfidare quei rumori minacciosi e a scoprire chi tormenta gli isolani? Una storia che ci mostra come le paure sono spesso meno motivate di quel che sembrano: per capirlo, basta affrontarle.  Pagine: 32 illustrate Formato: 28 x 24 cm Età di lettura: da 4 anni. Rilegatura: brossura e sovracoperta Prezzo: 12,50 Isbn: 9788832088427   Chris Judge vive a Dublino. È illustratore , artista e autore di storie per bambini. Le sue illustrazioni compaiono in riviste, pubblicità e mostre personali e collettive. Con il personaggio del mostro, che segna il suo debutto nel mondo dei libri per bambini, nel 2011 ha vinto il Irish Children's Book Award.  
  • Il Portiere

    18,00 
    Il Portiere Vite di numeri 1 di Jonathan Wilson Prefazione di Dino Zoff La figura del portiere è la più affascinante e letteraria dell’universo calcistico. Stare tra i pali significa essere un outsider, avere un ruolo profondamente diverso da quello di tutti gli altri giocatori. Chi difende la porta è l’ultimo baluardo, può essere acclamato come un eroe o può sprfondare nel baratro in solitudine. Jonathan Wilson ripercorre òe vicende dei portieri più famosi della storia, dalle prime partite di metà Ottocento in Inghilterra ai giorni nostri. Attraverso anedotti, interaste inedite, riferimenti colti - da Nabokova a Camus, passando per Soriano e Handke - l’autore delinea con uno stile impeccabile, una mappa globale una mappa globale dell’individuo solitario che è entrato nel cuore dei tifosi e nell’epica sportiva di intere nazioni. Jonathan Wilson, giornalista inglese, scrive di calcio su quotidiani e riviste, tra cui The Guardian e Sports Illustrated. È editorialista di World Soccer e Unibet e fondatore ed editore di The Blizzard. I suoi libri sono tradotti e distribuiti in tutto il mondo. pagine: 398 formato: 21,5x14 cm rilegatura: brossura con sovracoperta prezzo: 18 isbn: 9788832088199
  • Io sono Febbraio

    di Shane Jones

    In un luogo e in un tempo imprecisato, una piccola cittadina vive un incubo infinito: da mesi gli abitanti sono immersi in un inverno che sembra non voler finire mai, la luce del sole è solo un lontano ricordo, ovunque solo freddo e neve. Mentre gli adulti, progressivamente, cadono in una profonda depressione, uno spirito misterioso - di nome Febbraio - si accanisce contro la popolazione, vietando il volo degli aquiloni e delle mongolfiere dei bambini. Ed è proprio quando questi ultimi iniziano a scomparire che Thaddeus Lowe decide di reagire, dichiarando guerra a Febbraio. Una storia allegorica e struggente, un piccolo scrigno di invenzioni letterarie e immagini poetiche. Shane Jones racconta una surreale fiaba invernale, in cui un'umanità oppressa, che non ha perso la speranza, ha ancora la forza di lottare.

    Shane Jones è uno scrittore e poeta statunitense, sostenitore della lingua gergale. Ha pubblicato poesie e racconti su antologie e riviste letterarie, tra cui New York Tyrant e Typo. In America il libro, appena uscito, è stato opzionato da Spike Jonze, che aveva l'intenzione di realizzarne un film. Il film, poi, non è stato più realizzato. Carla Diamanti scrittrice, giornalista e viaggiatrice, è nata a Roma e attualmente vive e lavora tra l'Italia e Parigi. Studiosa e divulgatrice di turismo costruttivo, è una grande conoscitrice del Medio Oriente, dove viaggia e soggiorna per lunghi periodi. Laureata in Scienze Politiche, appassionata di culture e popoli, fa della conoscenza dei luoghi il principale motore di ogni sua attività. Dalle sue peregrinazioni nascono articoli, libri e percorsi, oltre a uno straordinario patrimonio interiore.

    Pagine: 208 Formato: 11 x 1,1 x 17,8 Copertina con alette Uscita: 28 gennaio 2022 Prezzo: 10,00 ISBN : 9788832088328

  • La Domenica degli Italiani di Lori Sammartino Introduzione di Ennio Flaiano

    Questo di Lori Sammartino potrebbe essere un album di istantanee, o un lungometraggio in bianco e nero, o un taccuino di appunti scritto con la macchina fotografica, in cui il soggetto è sempre lo stesso, ma declinato in numerose varianti. La domenica degli italiani è il pranzo in famiglia, la banda di paese, l’abbraccio degli innamorati, la balera, le ragazze belle come dive, gli uomini che le guardano, i vecchi seduti al bar, il calcio, il mare, i giochi dei bambini, Milano, Roma, la provincia italiana.

    In ogni scatto Lori  Sammartino riesce a cogliere quel punctum, quell’attimo sottilissimo e fuggevole in grado di emozionare, e di svelare l’eco dei sentimenti passati, attraverso un’affettuosa ironia che “soccorre l’artista nel fissare questi ricordi in fondo disperati – soltanto un vero amore per il prossimo di tutti i giorni”.

    Lori Sammartino è stata scrittrice e fotoreporter e ha realizzato reportage negli Stati Uniti, Marocco, Germania, Danimarca, Olanda e ovviamente in Italia. Pagine: 120 a colori Copertina rigida Formato: 22 x 28 Rilegatura: Brossura cucita Prezzo: 19,00 euro ISBN: 978-8832088243
  • QR Edizioni La Morte del Divino Socrate
    La morte del divino Socrate di Jean Paul Mongin Illustrato da Yann Le Bras tradotto da Cecilia Antolini Età di lettura: dagli 8 anni. “Socrate cammina per le strade di Atene rivolgendosi a coloro che incontra: “Conosci te stesso! Non occuparti della ricchezza, cerca la verità e diventa filosofo!” Jean Paul Mongin per distrarsi dal suo dottorato, si è rimesso a leggere i classici del pensiero filosofico e vi ha trovato delle meravigliose storie da raccontare la sera ai figli. In questo testo racconta la figura di Socrate il filosofo che inventò l’amore e che per primo indaga il principio dell’interiorità e dell’indipendenza assoluta del pensiero. Lo troviamo tra le strade di Atene che si rivolge a coloro che incontra con un consiglio: “Conosci te stesso! Non occuparti della ricchezza, cerca la verità e diventa filosofo!”. Agli interlocutori che si credono molto saggi Socrate si diverte a fare così tante domande che essi finiscono per riconoscere la loro ignoranza. Ma a forza di filosofare e fare domande a tutti Socrate attira su di se l’ira di molti. Queste domande che gli consteranno uno dei processi più famosi della storia. Morirà? fuggirà? Una storia intelligente e avvincente da leggere con i propri bambini.

    Jean-Paul Mongin è speciaslizzato in filosofia tedesca. È il direttore delle edizioni Les Petits Platons.

    Pagine a colori: 80 Formato: 24×16 cm Rilegatura: brossura e sovracoperta Prezzo: 12,50 € Isbn: 9788832088168
  • Subbuteo. Storia illustrata della nostalgia di Daniel Tatarsky Colla, cartoncino e fil di ferro, figurine e vecchi soldatini: era il 1946 e in Inghilterra Peter Adolph si dilettava a costruire le prime miniature dei calciatori. L’idea del Subbuteo nasceva così. Nel 1966 venivano ricreate le sedici squadre del Campionato del Mondo, mentre già nel 1980 i giocatori di Subbuteo erano diventati sette milioni. Daniel Tatarsky ripercorre dalle origini a oggi la storia di un’impresa e di un’utopia: dall’ipotesi che fosse possibile “subbuteizzare” qualsiasi evento del mondo reale, fino al momento in cui, incalzato dalla concorrenza dei videogame, il gioco è stato ritirato dal mercato. “Quando ero bambino, non c’era da vergognarsi ad avere mal di schiena e ginocchia doloranti. Perché anche se ufficialmente il gioco si chiama Calcio da tavolo Subbuteo, conoscevo pochissima gente che ci giocava davvero sul tavolo. E di gente che ci giocava ne conoscevo parecchia. Il campo da Subbuteo veniva posato sul pavimento oppure direttamente sul tappeto. Avendo una moquette abrasiva come la carta vetrata, io e i miei fratelli usavamo degli speciali cuscini da Subbuteo per cercare di minimizzare il consumo delle ginocchia mentre strisciavamo intorno al campo. Si disputavano perennemente campionati e coppe tra noi e i nostri amici.Divennero tanto popolari che a un certo punto dovemmo limitare il numero delle persone che venivano semplicemente a vederli. Si faceva accomodare la folla in eccesso in un’altra stanza, dove veniva trasmessa la radiocronaca della partita in corso attraverso i nostri nuovissimi walkie-talkie. All’inizio del ventunesimo secolo il Subbuteo è ancora popolare.” Daniel Tataresky, dall’introduzione al libro. Pagine: 112 Formato:  18×23  cm Rilegatura: brossura con sovracoperta Prezzo:  29,00  euro Isbn: 9788832088267 Daniel Tatarsky è nato e vive a Londra. Scrive e gioca a Subbuteo, ma si guadagna da vivere come attore di cinema, televisione e teatro. Ha recitato nei film “The Disappeared” e “Britannic” (2007), è apparso nella pubblicità “Fifa06” (con Wayne Rooney) ed è stato l’annunciatore della semifinale della Coppa d’Inghilterra 2005. Sa imitare perfettamente l’accento olandese, scozzese e del Lancashire.
  • Top Secret

    29,00 
    Top Secret Immagini dagli archivi della Stasi di Simon Menner tradotto da Nicola Caverna Cinquant’anni dopo la costruzione del muro di Berlino, Simon Menner si è immerso nel Archivi della Stasi, i famigerati servizi segreti dell’ ex Germania Est, per realizzare questo libro fotografico, un’opera unica nel suo genere, molteplice e doppia come le spie che ritrae. Il senso di minaccia e il disvelamento della società del controllo realizzata assumono sovente forme del ridicolo, rivelando così il carattere tragicomico di un regime unico nella storia. Sfogliando le prime pagine del libro possiamo troviamo fotografie che mostrano ufficiali e dipendenti mentre si incollano barbe finte o si scambiano segnali segreti, un vero e poprio manuale della professione. Nella seconda parte del libro troviamo immagine relative al lavoro sul campo. L’ultima sezione riguardano la vita sociale interna degli agenti, celabrazioni, feste in costume e premiazioni. Il volume è un prezioso documento storico e una riflessione visiva sulla sorveglianza e i suoi meccanismi profondi. L’edizione italiana è arricchita da un’intervista inedita all’autore di Massimo Coppola.
    Simon Menner  è un artista contemporaneo tedesco. Il suo lavoro è stato esposto a livello internazionale in mostre personali e collettive.
    Pagine: 132 a colori Copertina Cartonata Formato: 17 x 21 Rilegatura: Brossura cucita Prezzo: 29,00 euro ISBN: 978-8832088298

Titolo

Torna in cima